24 Giugno 2019
[]

NEWS

L´Ecotrail di Castelfusano

05-11-2013 16:10 - L´ANGOLO del PRESIDENTE
Il 4 luglio del 2000 fu il triste giorno in cui la Pineta di Castelfusano venne devastata da un incendio doloso.
Ricordo ancora i timori del giorno prima, quando tutti (ma perché solo noi e non le autorità preposte alla vigilanza?) eravamo preoccupati a causa del forte vento e del grande caldo, forieri di quello che poi purtroppo è successo: l´enorme fungo di fumo che, visto da Ostia, annunciava la tragedia, il volo disperato dei Canadair, i Vigili del Fuoco impegnati in un´impresa titanica e quasi impossibile, la via Cristoforo Colombo impercorribile a causa delle fiamme che si propagavano attraverso le chiome degli alberi poste ai lati delle carreggiate, i tanti di noi che si interrogavano su ciò che si sarebbe salvato del nostro amato polmone verde. Silvia, Valter e io, rischiando quello che oggi, forse meno incoscienti di allora, non rischieremmo mai più, andammo in pineta quando ancora i tronchi erano tizzoni fumanti, con il terreno che cedeva sotto i piedi lì dove le radici erano bruciate. Era uno spettacolo spaventoso e, nello stesso tempo, desolante. Nei giorni successivi fu un tamtam di impressioni, di pensieri cupi del tipo "abbiamo perso tutti i riferimenti, i soliti percorsi non si riconoscono più".
Alcuni amici di altre società podistiche locali ci chiesero, in quanto, a loro parere, società più in grado di svolgere tale compito, di organizzare una corsa mediante la quale, nel corso degli anni, fosse possibile ricordare ciò che era successo, affinché non si ripetesse mai più.
Nel 2001, per iniziativa soprattutto di Valter Sasso, nacque quindi l´Ecostia, antenata dell´Ecotrail di Castelfusano. Per questo ci teniamo particolarmente a questa gara, per questo abbiamo volentieri accolto la proposta di Roberto Burtone e di Roma Triathlon di organizzarla insieme.
La tipologia dell´evento - un trail, anche se anomalo - ci ha convinti a proporre un pacchetto molto particolare: servizi al meglio (iscrizioni veloci e precise, sontuoso ristoro, chip, classifiche, premiazioni per gli assoluti e per le categorie) ma costo contenuto (solo 5€, senza un inutile pacco gara), secondo un modello che ci piacerebbe venisse adottato nelle altre gare regionali. Volevamo che gli atleti per una volta corressero per la sola gioia di farlo, in uno scenario altamente suggestivo. Devo dire che abbiamo avuto ragione: a parte qualcuno (ma si contano sulle dita di una mano), i partecipanti (ed erano tanti, 325 atleti all´arrivo) hanno apprezzato il contesto nel quale hanno gareggiato (il vincitore ha dichiarato di non aver mai corso su un percorso così splendido, e così molti altri).
L´impegno organizzativo, anche se minore del Trofeo Lidense, è stato notevole: volevo ringraziare per questo Carlo Panzeri, come al solito pronto a sopportare le grandi fatiche che l´organizzazione comporta, Silvia Boscolo, alla quale si deve la cura delle iscrizioni e delle classifiche, Roberto Burtone, che insieme al sottoscritto si è occupato un po´ di tutto il resto. Un ringraziamento particolare va inoltre ai nostri iscritti che si sono prodigati nell´organizzazione il giorno della gara, insieme agli amici di Roma Triathlon; sono tanti, è inutile elencarli tutti, d´altronde li abbiamo visti all´opera e sappiamo bene di chi si tratta: coloro che sono sempre pronti a non correre, a sacrificarsi per le iniziative della nostra società. Non li ringrazieremo mai abbastanza.
Dal punto di vista tecnico la gara, sia maschile che femminile, è stata di altissimo livello: basti pensare che il grande Giorgio Calcaterra, pluricampione del Mondo della 100 km, si è dovuto accontentare del secondo posto dietro a Hamman Larbi, rappresentante del Marocco; terzo è arrivato Antonio Luongo. In campo femminile ha vinto la fortissima Siham Laaraichi (pensate, si è classificata sesta assoluta), davanti ad Annalisa Gabriele (vincitrice del Trofeo Lidense 2013), mentre la nostra amica Roberta Boggiatto, che di solito primeggia nelle gare sul litorale, si è piazzata solo terza, precedendo un altro grande nome dell´atletica laziale, Ewa Wojcieszek
Trai nostri ottime, come al solito, le prestazioni di Fabio Erobusti (5° assoluto e 2° della categoria M40) e Nino Russo (9° assoluto e 2° nella TM), nonché quelle di Giuseppe Villa (1° nella M65, Peppe is back!), di Fabio Deligia (3° nella M50), di Siro Cerroni (4° nella M35 e per una sola posizione fuori dalla premiazione: forza Siro, ci sei vicino!) e di Silvano De Dominicis (5° nella M55). Tra le donne, eccezionale la gara di Barbara Verona (7° assoluta e 2° nella F45) e degne di segnalazione quelle di Ghislaine Resplandy (3° nella F45), di Daniela Menardi (3° nella F50) e di Adele Fanisio (1° nella F65).
Domenica prossima, tutti alla Mezza di Fiumicino, gara molto frequentata perché consente di "fare il tempo" per le griglie della Roma-Ostia. Cerchiamo di essere numerosi come al solito!
Un saluto a tutti.
Luca
P.S.: ancora una volta all´Ecotrail di Castelfusano siamo stati di gran lunga la squadra più numerosa (44 arrivati noi, 32 Ostia Runner, 22 Podistica Solidarietà), nonostante molti di noi fossero impegnati nell´organizzazione. Non l´ho scritto prima perché mi è sfuggito, visto che ormai è una costante in quasi tutte le gare sul litorale ....


Fonte: il Presidente
BurtMan 05-11-2013
EcoTrail di Castelfusano
non posso che condividere il pensiero di Luca. I motivi per cui ho proposto agli ACF di organizzare l´EcoTrail con la Roma Triathlon, li ho avuti sempre molto chiari: intanto la comprovata esperienza, competenza e capacità del team ACF, ma soprattutto la sensibilità e l´attenzione rispetto a tutto ciò che ha a che fare con la Pineta; specialmente su questo punto mi trovo e mi sono sempre trovato in perfetta sintonia con gli ACF.... e le nostre storie lo dimostrano senza nessun dubbio. Anche sul format della gara c´è stato pieno accordo e viste come sono andate le cose direi che abbiamo fatto un ottimo lavoro. Anch´io non posso dimenticare tutti quanti hanno supportato l´organizzazione, contribuendo in modo determinante al successo della manifestazione. Grazie a tutti !!!!
Nino 06-11-2013
EcoTrail
secondo me impeccabili su tutto!



Informativa
Informativa L. 675/96

Ai sensi dell´articolo 10, comma 1, della Legge 31.12.1996, n. 675, e successive modificazioni, in relazione ai Suoi dati personali, che l´A.S. Amatori Castelfusano deve trattare, Le forniamo la seguente informativa.

I dati personali possono essere comuni o sensibili. Sono comuni i seguenti dati personali: cognome e nome, data di nascita, residenza, abitazione, codice fiscale. Sono sensibili i dati personali idonei a rilevare lo stato di salute (certificati medici).

I dati personali da Lei conferiti e le eventuali variazioni di tali dati che Ella comunicherà in futuro all´A.S. Amatori Castelfusano, possono essere trattati per le finalità e con le modalità di seguito indicate.

Il trattamento che intendiamo effettuare è finalizzato esclusivamente alla normale gestione delle attività sportive che rientrano nello scopo dell´Associazione stessa, quali ad esempio l´organizzazione e/o partecipazione a gare, campionati, manifestazioni sportive e ogni altra iniziativa utile per la propaganda e la diffusione dell´atletica leggera
Esso sarà svolto con l´ausilio di sistemi informatici e può comprendere le operazioni o complesso di operazioni indicate nell´articolo 1, comma 2, lettera b) della Legge n. 675 del 1996. I dati personali, ai sensi di quanto disposto dall´articolo 9 della predetta Legge saranno trattati secondo i principi di correttezza, liceità e trasparenza, con tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti, esclusivamente per le finalità sopra indicate e saranno conservati per il periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
Il trattamento dei dati personali è effettuato con misure organizzative, fisiche e logiche idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza; in particolare: classificazione dei dati, controlli periodici, custodia, controllo anti virus, backup periodici.
I dati personali, per quanto di rispettiva competenza, potranno essere comunicati ai seguenti soggetti:
• altre Associazioni Sportive organizzatrici di manifestazioni e gare sportive
• eventuali organismi di informazione sportiva quali: giornali, siti internet, TV pubbliche o private, etc.
L´art. 13 della Legge n. 675 del 1996 conferisce all´interessato l´esercizio di specifici diritti, tra cui quelli di ottenere dal titolare la conferma dell´esistenza o meno di propri dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile; di avere conoscenza dell´origine dei dati, nonchè della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè l´aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l´integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento.

Titolare del trattamento è l´A.S. Amatori Castelfusano con sede legale, sino alla definizione di una sede definitiva, l´indirizzo del Segretario in carica.
Responsabile del trattamento è il Presidente dell´Associazione sig. Roberto Piero Burtone, domiciliato per la carica presso l´A.S. Amatori Castelfusano.

Il mancato conferimento dei dati, peraltro, inciderebbe sulla corretta gestione delle attività sopra indicate e ne potrebbe impedire lo svolgimento.

Spett.le
A.S. Amatori Castelfusano
Sede


OGGETTO: Consenso per l´A.S. Amatori Castelfusano al trattamento dei dati personali comuni e sensibili

Preso atto dell´informativa fornitami ai sensi dell´art. 10 della Legge 31.12.1996. n. 675 e successive modificazioni, acconsento al trattamento dei miei dati personali e sensibili (artt. 11 e 22), alla comunicazione degli stessi ai soggetti indicati nell´informativa (art. 20), nonché al loro trattamento da parte dei soggetti destinatari della comunicazione.
torna indietro leggi Informativa  obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata