18 Febbraio 2019
[]

NEWS

Amsterdam ... a malincuore, ma siamo tornati!

24-10-2012 22:37 - L´ANGOLO del PRESIDENTE
Purtroppo il tempo vola! Avevamo appena fatto in tempo ad ambientarci e siamo invece dovuti rientrare in Italia. Quattro giorni di allegria e spensieratezza, conditi da una sana corsa la domenica, hanno fatto da cornice alla nostra spedizione ad Amsterdam. Come promesso, non ci siamo fatti mancare nulla: dalla "cena olandese" del sabato sera nella stiva di un vascello, interamente riservata a noi, alle passeggiate nel centro e lungo i canali, alle visite ai musei: splendido l´Hermitage, con i quadri di Van Gogh e la sezione dedicata all´Impressionismo; emozionante e coinvolgente la Casa di Anna Frank; divertente e istruttiva la Heineken Esperience, ospitata all´interno della nota fabbrica di birra.Alcuni di noi hanno voluto provare l´ebbrezza di affittare una bicicletta per un giorno e di usarla per raggiungere il luogo di partenza della gara: esperienza divertente ma alquanto "pericolosa" a causa del gran numero di veicoli a due ruote che circolano in città e, soprattutto, del modo di guidare a dir poco disinvolto degli olandesi.Ma veniamo alla parte sportiva.I nostri quattro maratoneti si sono fatti onore. Silvia Lombardo ha chiuso con un tempo di poco superiore alle 3h46´: anche se non è stata del tutto soddisfatta del risultato finale ha corso, a mio parere, una splendida maratona, così come Mauro Colantoni, emozionatissimo al momento dell´arrivo. Paolo Frascà ha confermato di essere ormai un maratoneta completo, in grado di migliorarsi presto su tempi intorno alle 3h30´. Luca Armeni, nonostante lo scarso allenamento, ha voluto ugualmente cimentarsi sulla distanza più lunga, chiudendo onorevolmente la sua 17^ maratona.Se Gianni Ragazzini e Claudio Spallaccini hanno corso in scioltezza la mezza maratona chiudendo insieme con un tempo di 1:51, nutrito è stato il gruppo di atleti dell´Amatori Castelfusano presente alla 8 km. Nonostante partisse dall´ultima griglia e, quindi, sia stata frenata dalla massa dei concorrenti nei primi chilometri, Ghislaine Resplandy ha terminato la gara in 36´58´´, classificandosi al 278° posto su 4193 partecipanti. Lo stesso vale per Laura Esposito: superando anch´essa una moltitudine di concorrenti ha terminato la gara al 564° posto con il tempo di 39´58". Registriamo l´esordio in gara di Matteo Panzeri, figlio d´arte, 522° con 39´35", e della giovane e sorprendente Giulia Trombetti, nonché il ritorno alle competizioni di Fausto Fiorentini, di Sebastiano Randazzo e di Daniela Menardi. Il divertimento ha coinvolto tutti noi partecipanti: la simpaticissima Liliana Pozzi, Lidia Testa e Sergio D´Ascani, Simonetta Amenta e Luca De Filippo, Evelyn Hawes, Adele Fanisio, Paola Maggini, Carlo Panzeri, Roberto Trombetti, la mitica Edeltraud Harf che, accompagnata dal fido "marito scudiero" Luciano Colantoni, ha nuovamente dimostrato la sua eccezionale bravura e tenacia di feetwalker. Il sottoscritto ha percorso (nel vero senso della parola) gli otto chilometri insieme all´amico Giancarlo Melini, presidente della Maratona di Ostia. Con noi erano infatti quattro carissimi amici dell´Atletica Ostia: oltre a Giancarlo, gli inossidabili Giorgio Goitre e Maria Teresa Pomponi - più giovani, sia fisicamente che, soprattutto, di spirito, di tanti trentenni che conosco - anch´essi impegnati sulla distanza più corta, e Sergio Sorgi, che ha chiuso la mezza maratona con un tempo intorno a 1h38´.Insomma, ci siamo fatti onore, come turisti e - chi più e chi meno (io) - anche come atleti.Un ringraziamento va anche a Silvia Boscolo, che come al solito ha organizzato quasi tutto, e ai numerosi parenti non corridori che ci hanno supportato (e sopportato).L´appuntamento è per l´anno prossimo, e speriamo di essere ancora più numerosi!Da domenica, si torna alla consuetudine con la gara di Dragona.Un saluto olandese a tutti. Luca


Fonte: il Presidente



Informativa
Informativa L. 675/96

Ai sensi dell´articolo 10, comma 1, della Legge 31.12.1996, n. 675, e successive modificazioni, in relazione ai Suoi dati personali, che l´A.S. Amatori Castelfusano deve trattare, Le forniamo la seguente informativa.

I dati personali possono essere comuni o sensibili. Sono comuni i seguenti dati personali: cognome e nome, data di nascita, residenza, abitazione, codice fiscale. Sono sensibili i dati personali idonei a rilevare lo stato di salute (certificati medici).

I dati personali da Lei conferiti e le eventuali variazioni di tali dati che Ella comunicherà in futuro all´A.S. Amatori Castelfusano, possono essere trattati per le finalità e con le modalità di seguito indicate.

Il trattamento che intendiamo effettuare è finalizzato esclusivamente alla normale gestione delle attività sportive che rientrano nello scopo dell´Associazione stessa, quali ad esempio l´organizzazione e/o partecipazione a gare, campionati, manifestazioni sportive e ogni altra iniziativa utile per la propaganda e la diffusione dell´atletica leggera
Esso sarà svolto con l´ausilio di sistemi informatici e può comprendere le operazioni o complesso di operazioni indicate nell´articolo 1, comma 2, lettera b) della Legge n. 675 del 1996. I dati personali, ai sensi di quanto disposto dall´articolo 9 della predetta Legge saranno trattati secondo i principi di correttezza, liceità e trasparenza, con tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti, esclusivamente per le finalità sopra indicate e saranno conservati per il periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
Il trattamento dei dati personali è effettuato con misure organizzative, fisiche e logiche idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza; in particolare: classificazione dei dati, controlli periodici, custodia, controllo anti virus, backup periodici.
I dati personali, per quanto di rispettiva competenza, potranno essere comunicati ai seguenti soggetti:
• altre Associazioni Sportive organizzatrici di manifestazioni e gare sportive
• eventuali organismi di informazione sportiva quali: giornali, siti internet, TV pubbliche o private, etc.
L´art. 13 della Legge n. 675 del 1996 conferisce all´interessato l´esercizio di specifici diritti, tra cui quelli di ottenere dal titolare la conferma dell´esistenza o meno di propri dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile; di avere conoscenza dell´origine dei dati, nonchè della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè l´aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l´integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento.

Titolare del trattamento è l´A.S. Amatori Castelfusano con sede legale, sino alla definizione di una sede definitiva, l´indirizzo del Segretario in carica.
Responsabile del trattamento è il Presidente dell´Associazione sig. Roberto Piero Burtone, domiciliato per la carica presso l´A.S. Amatori Castelfusano.

Il mancato conferimento dei dati, peraltro, inciderebbe sulla corretta gestione delle attività sopra indicate e ne potrebbe impedire lo svolgimento.

Spett.le
A.S. Amatori Castelfusano
Sede


OGGETTO: Consenso per l´A.S. Amatori Castelfusano al trattamento dei dati personali comuni e sensibili

Preso atto dell´informativa fornitami ai sensi dell´art. 10 della Legge 31.12.1996. n. 675 e successive modificazioni, acconsento al trattamento dei miei dati personali e sensibili (artt. 11 e 22), alla comunicazione degli stessi ai soggetti indicati nell´informativa (art. 20), nonché al loro trattamento da parte dei soggetti destinatari della comunicazione.
torna indietro leggi Informativa  obbligatorio




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata